Dalla progettazione raccolta differenziata, alla consegna dei materiali e programmare la raccolta differenziata, ecco come è possibile contenere i costi rifiuti

Nell’analisi costi raccolta rifiuti, una voce importante che pesa sui centri raccolta rifiuti è data da tutto il comparto che si occupa della vera e propria raccolta rifiuti:

  • personale centri raccolta rifiuti
  • automezzi raccolta rifiuti
  • distanze per il trasporto rifiuti
  • tracciabilità dei rifiuti
  • tempistiche nella gestione dei rifiuti

Una rete capillare di progettazione raccolta differenziata che muove decine di mezzi e di persone al fine di garantire un servizio puntuale e preciso. Ma che incide sensibilmente sui costi rifiuti se gestito in maniera scorretta. Ed il ‘viaggio’ si trasforma in una maratona dai costi pesanti che gravano sia sui centri raccolta rifiuti che sulla bolletta rifiuti.

Ma da dove iniziare per ridurre il costo smaltimento rifiuti?

 

Calendario raccolta differenziata: ottimizzare tempi e spostamenti

Certo, grazie ad un controllo preciso e ad una digitalizzazione dei processi di raccolta e smaltimento rifiuti.

Ottimizzare gli spostamenti, monitorare il tragitto degli automezzi, gestire al meglio le turnazioni del personale: ogni passaggio viene calcolato con precisione al fine di ridurre i margini di errore e di spreco.

Un software gestione rifiuti che permette di monitorare in tempo reale ogni tipo di informazione utile per per chi opera nel settore rifiuti.

 

Ecco un esempio di come è possibile ottimizzare programmare la raccolta differenziata

grazie al software gestione rifiuti Ekovision

 

 Programmare la raccolta differenziata per contenere i costi rifiuti

Leggi anche:

> Normativa smaltimento Rifiuti Speciali

> Costi raccolta rifiuti e vantaggi nel passaggio alla raccolta differenziata